Per una luna di miele indimenticabile è importante scegliere la giusta meta.

Per un matrimonio gay o lesbico le migliori mete 2018 sono certamente più di 4 ma abbiamo voluto riassumere qui le più belle e indimenticabili. Fate la vostra scelta  e non vi resta che preparare i bagagli e partire!

Photo by Shifaaz shamoon on Unsplash

AUSTRALIA

Partendo dal fondo (ma comunque top) di questa classifica non possiamo che incontrare Sydney.

Meta che è apprezzata in genere per le lune di miele etero od omosessuali che siano. Una terra unica che lascia sempre senza fiato per  suoi paesaggi e per la fauna locale.

Photo by thiago japyassu on Unsplash

Una atmosfera internazionale che attira da sempre la comunità LGBT. Sydney offre ristoranti, divertimenti, bar, negozi e una bella offerta culturale. Immancabile una tappa nel quartiere gay della città e nelle famosissime spiagge molto frequentate.

STATI UNITI

Una città dalle mille sfaccettature è San Francisco adatta a tutte le copie per le sue innumerevoli  attrazioni e attività organizzabili. Un luogo che non può di certo stanziarvi! Una scelta molto popolare adatta a diverse tipologie di budget.

Photo by Stanley Dai on Unsplash

CARAIBI

Uno dei posti più magici in cui trascorrere il proprio viaggio di nozze è di certo Cuba. Relax, vita tranquilla e ritorno alle origini per chi decide di trascorrere q una vacanza rilassante. Mare, musica, divertimento, paesaggi, natura e ritmi lenti Provare per credere

AFRICA

Per chi ama il continente africano non può lasciarsi sfuggire la punta sud con la Città del Capo. Una città dove l’essere gay è apprezzato e per nulla osteggiato. Un clima quindi perfetto per i novelli sposi che non possono che sentirsi a proprio agio proprio perché è una delle mete più gay-friendly che c’è. Offre ristoranti, divertimenti, cultura, cibi locali in particolar modo vini.

Photo by Sharon McCutcheon on Unsplash

Ecco le 4 mete più ambite per una luna di miele omosessuale e indimenticabile.