Importante riconoscimento per la cantante da sempre vicina alla comunità lgbtq, che il prossimo giugno  sarà onorata ai prossimi GLAAD Awards per il suo impegno a sostegno delle persone arcobaleno

I GLAAD Media Awards sono premi annuali, creati nel 1990, assegnati dalla Gay & Lesbian Alliance Against Defamation alle persone e alle produzioni dell’intrattenimento, per il loro contribuito nel dare un’immagine più veritiera e accurata della comunità LGBT e delle questioni che riguardano la loro vita. Le candidature ad ogni singolo premio vengono decise da un team di oltre 80 esperti dei vari settori, che devono essere approvate dal consiglio direttivo del GLAAD. In seguito, i vincitori vengono determinati tramite votazioni online dei circa 900 iscritti all’organizzazione.

glaad

Oltre ai premi assegnati nell’ambito deI cinema, televisione, musica e informazione, il GLAAD Media Award assegna ogni anno premi speciali. Quest’anno uno di questi, l’Advocate for Change Award, verrà assegnato a Madonna per il suo ruolo di amica, attivista e icona delle persone arcobaleno. “Madonna è sempre stata e sarà sempre il più grande alleato della comunità LGBTQ ed è giusto onorare e celebrare il nostro più grande difensore al più grande evento di GLAAD di sempre” quest’anno si celebrerà la 30esima edizione della cerimonia “Dalla crisi dell’HIV alle questioni internazionali, ha lottato senza paura per un mondo in cui le persone LGBTQ fossero accettate. La sua musica e la sua arte sono stati punti di riferimento per la gente LGBTQ nel corso degli anni e le sue parole e azioni hanno cambiato innumerevoli cuori e menti” ha dichiarato la Presidentessa e CEO di GLAAD, Sarah Kate Ellis.

glaad 4

 

Dal documentario Truth or Dare del 1991, in cui raccontò per la prima volta le storie dei suoi ballerini queer, la pop star non ha mai negato il suo supporto alla comunità arcobaleno e, dopo la premiazione ai GLAAD Awards, che avrà luogo a Los Angeles il prossimo 4 maggio, a giugno di quest’anno Madonna sarà anche madrina del 50esimo anniversario della Rivolta di Stonewall, i violenti scontri del 1969 tra i gay e la polizia di New York.

glaad 2

Un nostro personale plauso alla camaleontica artista