Con una cerimonia privatissima ma con un ricevimento in grande stile al  ristorante The Grill , lo stilista e il modello suo compagno si sono detti sì a New York. Grande parata di star da Naomi Campbell a Kate Moss.

Dopo aver chiesto la sua mano un anno fa con l’aiuto di un flashmob in uno Chiplote, celebre catena di ristoranti americana, lo stilista Marc Jacobs sabato scorso è convolato a nozze con il suo compagno modello Char Defrancesco, in una cerimonia in cui era presente tutto lo star system americano e non.

Tgcom 24

Una cerimonia privata (e rigorosamente senza paparazzi) ha preceduto il ricevimento in grande stile, al ristorante The Grill, nel cuore del Midtown di Manhattan.

Io donna

Tra i tantissimi ospiti famosi la direttrice di Vogue America Anna Wintour, le amiche di sempre Naomi Campbell con una mise nera trasparente e Emily Ratajkowski in seta gialla e décolleté a vista,  e Kate Moss (con la figlia Lila Grace, testimonial della linea beauty Marc Jacobs), la designer Rachel Zoe, la it-girl Chloë Sevigny e le supermodelle del momento, Gigi e Bella Hadid, Kaia Gerber e Emily Ratajkowski. Non mancano le star del pop: Mya, Lil’Kim, Rita Ora e Frank Ocean. Ma anche Cristina Ricci, Helena Christensen, Justin Theroux, Amber Valletta.

marc ph tgcom24 2

Un matrimonio organizzato nei minimi dettagli, dal commovente montaggio video della coppia, che ha reso protagonisti anche gli ospiti, ai vaporizzatori a penna (personalizzati con la scritta Marc e Char) e alle felpe pensate per ognuno di loro, come bomboniera, personalizzate con delle coppie di animali. Erano queste le adorabili mascotte della serata, portate dagli sposi in due spille a forma di pinguino, in onice e diamanti, per gli sposi: uno splendido regalo da parte del design director di Prada e Miu Miu, Fabio Zambernardi. La didascalia è romanticissima: “I pinguini hanno un solo partner e compagno per la vita. Un grande esempio di fedeltà”.

Tgcom 24

 

Tgcom24

 

 

Entrambi in tuxedo, Char ha optato per un blazer sartoriale in velluto verde smeraldo, mentre lo stilista ha scelto un completo color petrolio.

marc ph by vogue

Gli stivali invece sono da vero fashionista, creati su misura dal direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele. Instagram è stato il luogo digitale in cui i due neosposi e gli invitati hanno svelato i dettagli dell’evento.

Il Corriere

Immancabile la torta multipiano e il bacio degli sposi raggianti e bellissimi a cui auguriamo tantissimi auguri