Si innamora di un uomo lo confessa candidamente alla mamma, la donna che ama di più al mondo ma lei lo ripudia e caccia di casa. Il comportamento del nonno che accoglie il nipote è esemplare.

“Cara Christine, sono deluso da te. E’ vero, abbiamo una” vergogna in famiglia”, ma ci troviamo in disaccordo su chi sia. Se trovi il tuo cuore, chiamaci”. Questa è una parte della lettera inviata a sua figlia, colpevole di aver cacciato di casa suo nipote gay. Chad è un giovane ragazzo che decide di rivelare a sua madre, la donna che lui crede che lo appoggerà, un uomo piuttosto che una donna. La donna, estremamente bigotta e intollerante, non ha accettato questo aspetto così importante del figlio e dopo un’accesa discussione gli ha chiuso la porta in faccia. Il ragazzo, deluso, ferito, sa che può contare sull’appoggio del nonno, che non ha potuto fare a meno di criticare l’atteggiamento della sua stessa figlia. Ecco la lettera che in poche ore è diventata virale.

Nonno

“Cara Christine, sono deluso da te. E’ vero, abbiamo una” vergogna in famiglia”, ma ci troviamo in disaccordo su chi sia. Se trovi il tuo cuore, chiamaci”.

“Cacciare Chad di casa, solo per il suo orientamento sessuale è il vero “abominio”. Una madre che rinnega suo figlio è contro natura”.

Questo è solo uno stralcio della lettera che il nonno di Chad ha scritto di suo pugno per difenderlo dall’atteggiamento della madre.

L’uomo non ha potuto fare a meno di rimproverare la figlia per l’atteggiamento sbagliato avuto nei confronti del giovane.

“L’unica cosa intelligente che ho sentito in tutto questo è stato che “non hai cresciuto tuo figlio per essere gay”.

 Certo che no. È nato in questo modo e non lo ha scelto più di quanto abbia scelto di essere mancino. Tuttavia, hai scelto di essere dannosa e di avere una mente chiusa e arretrata ”.

nonno 2

Ecco il monito del padre alla figlia. Si dice che i nonni abbiano testa d’argento e cuore d’oro, in questo caso anche la mentalità! Un plauso a quest’uomo e buona fortuna a questo ragazzo che ha scelto di amare senza limitazioni e genere di sesso, perché l’amore vero è puro, illimitato e non conosce discriminazioni!